La primavera

La primavera mi illude sempre. L’irresponsabile presenza dei fiori, l’irrefrenabile pizzicore del sole, l’irrequieto graffio del vento, l’irreale canticchiare degli uccelli, mi fa sentire un’Alice nel paese delle Meraviglie.