Che mutilazione

Che mutilazione sentire la mancanza di qualcuno. Abituiamoci a stare soli, così che la mente riesca a liberarsi dei ricordi.

Così facili da sostituire – di Elena Ramella

«Non ce la faccio. Non ce la faccio a guardare quella foto, eppure continuo a farlo. Sto male.» mi dice con gli occhi verdi annebbiati dalle lacrime. Io resto in silenzio, abbasso lo sguardo sul bicchiere…

Risorgere

Risorgere dall’ignoranza presuppone che sia necessario morire prima. Facciamolo.

Ho sempre avuto

  Ho sempre avuto più cuore che testa ed è così che si finisce ammazzati.

123