Quand’è che…

Quand’è che si prende coscienza che si sta invecchiando?
Io ho una sorta d’insensibilità, il tempo m’istiga di meno, inerte sulla soglia di una porta che non vuole aprirsi.
La mente fa un gioco che il corpo non riconosce e quest’ultimo continuerà a chiedersi cosa diavolo sia successo.